Il Blog del Leprechaun

Tieniti aggiornato sui contenuti del Blog del Leprechaun con i Feed RSS

Zoom: Ctrl+ Ctrl-  + -


Questo sito non usa cookies. Potrebbero usarli i siti utilizzati per il conteggio visite e per la ricerca in questo sito.
Verificate sui relativi siti (Addfreestats, Freefind) la situazione, se vi interessa.

Parole:

Fiscale :: Competitività :: Liberalizzazione :: Sovranità&Fiducia
Depressione :: Debito :: Rigore & co.  Lochescion&FunnyEngrish Mister Euro :: Rating&outlook :: Correlazione :: Meritocrazia

-----

Letture consigliate:

L'insolente redditività delle banche americane e la confessione tardiva di Deutsche Bank. 24/07/2013

Dipendenti e pensionati greci hanno pagato il prezzo più alto della recessione. 24/07/2013.

Unione Europea: Arroganza fuori luogo. 15/07/2013

Un sorriso con denti d'acciaio.  05/07/2013

Que reste-t-il de la démocratie dans l'Union européenne? 15/06/2013

Quello che "Alternative für Deutschland" non puo' dire. 28/05/2013

L'esperimento europeo è fallito. 16/04/2013

L'Euro è destinato a un inevitabile tracollo. 16/04/2013

Come ci hanno deindustrializzato. 29/04/2013

Ultimi post:

Il più letto: Il debito pubblico italiano, da dove viene fuori?


Cipro

  • La Russia pronta a contribuire al salvataggio di Cipro. 25/03/2013

  • Il Blues dei soldi che scottano. (it) Krugman, New York Times 24/03/2013
    Le lezioni di Cipro, e non solo, sui guai dei liberi movimenti di capitale. Ma si dovrebbe aggiungere che in Ue la mini iperglobalizzazione su scala continentale è stata perseguita dalla costruzione europea, ed è incardinata sul mercato unico e sulla moneta unica, messi lì a bella posta per questo.

Letture consigliate


Salvo ove diversamente indicato, i testi sono in italiano.

Cipro non è un caso eccezionale. (en) New York Times 01/04/2013

"Il recente caso di Cipro evidenzia il curioso e pericoloso fenomeno di sistemi bancari che sono molto più grandi delle economie che li ospitano. Uno dei motivi per i quali Cipro non è riuscita a tenere testa alle sue Banche in fallimento è che il loro patrimonio era sette volte l'economia del paese. Cipro non è l''unico paese di questo tipo nell'eurozona. Il Lussemburgo e Malta, che si sono costituite come paradisi fiscali al servizio delle grandi corporation e dei super-ricchi, hanno sistemi bancari altrettanto se non più grandi. Il patrimonio delle Banche del Lussemburgo è ben 22 volte il PIL, e le banche Maltesi arrivano a otto volte le dimensione dell'economia..."

Krugman: La situazione a Nicosia non è ancora sotto controllo. Sole24Ore 30/03/2013

Flassbeck: Con la crisi di Cipro inzia la fine dell'Euro. vocidallagermania 28/03/2013

Krugman: “Cipro lasci l’euro. Ora”. Keynesblog 27/03/2013

Eurozona: per chi suona la campana? (fr) Georges Ugeux, Le Monde  26/03/2013

L'accordo cipriota rischia di esarcerbare la diffidenza tra banche. ... Nella BCE sono depositati 684 miliardi provenienti dalle banche del'Eurozona. ... Come titola oggi il Financial times, l'Eurozona ha deciso di trasferire i rischi delle crisi dai contribuenti ai depositanti. Non gli resteranno che gli occhi per piangere quando la BCE avrà esaurito la sua capacità di finanziamento delle Banche, e i depositanti saranno scappati dalla zona euro.

Flassbeck: saranno i sud europei ad abbandonare l'Euro. Wallstreetjournal.de via vocidallagermania 27/03/2013

Cipro: un bilancio intermedio. Sapir su russeurope via vocidallestero 27/03/2013

La crisi di Cipro? Tutta colpa del denaro sporco russo. Krugman, Sole24Ore  25/03/2013
Ma non date retta al titolo: dice esattamente il contrario.

Angela Merkel si gioca l'euro alla roulette russa? (fr) Georges Ugeux su Le Monde 23/03/2013

Uno studio dello 'Institute of International Finance' intitolato 'Cyprus : Just the Facts' dimostra l'incapacità dell'Eurozona di disciplinare l'indebitamento degli Stati membri ... E' un incidente nella centrale elettrica di Vassilikos che, nel 2011, provoca una prima ristrutturazione del debito cipriota, in gran parte detenuto dalle banche cipriote ... detentrici anche in larga parte del debito greco la cui ristrutturazione ha messo in pericolo le banche stesse. Sono state impattate del 75% come la totalità dei creditori privati. E' loro costato 3,4 miliardi, cosa che ha imposto una seconda ristrutturazione. L'Europa ha più che una parte di responsabilità in questa crisi, ma lo nega ... con grande incoscienza, Angela Merkel non solo ha sostenuto la richiesta dello FMI sulla confisca di una parte dei depositi, ma ha anche voluto mettere la gran parte del peso sui depositanti con una confisca del 40% ... l'Europa ha violato il suo stesso principio di protezione dei depositi. La prospettiva di una tassazione del 15% oltre i 100.000 € avrà peraltro conseguenze imprevedibili ... E' sempre più evidente che l'uomo forte della minaccia di tagliare la liquidità delle banche cipriote è il membro tedesco del direttorio della BCE, Joerg Asmussen ..."

Schäffler: la zona Euro è un club fondato sul ricatto. Handelsblatt via vocidallagermania 23/03/2013.

Colpirne uno, per educare tutti gli europei del sud. LostInEurope via Vocidallagermania 23/03/2013

Un attacco inaccettabile ai depositi bancari. Sole24Ore 22/03/2013

Draghi usa il blocco della liquidità. Jacques Sapir via vocidallestero 22/03/2013

Münchau: senza unione bancaria l'Euro ha i giorni contati. Der Spiegel via Vocidallagermania 21/03/2013.

Cosa succede a Cipro. Internazionale 22/03/2013.

Tutti gli errori di Herr Schäuble. Lost in Europe via vocidallagermania 21/03/2013

Cipro, piccolo Paese, grossi problemi. Wolf su Sole24ore 20/03/2013

Cyprus's dramatic choice (en). The Guardian, Costas Lapavitsas, 19/03/2013

"Il piano della Troika presentato a Cipro rovinerebbe l'economia e darebbe inizio ad una corsa agli sportelli che si propagherebbe altrove. [...] Le banche di Cipro sono abbastanza piccole e non pongono problemi o rischi in quanto tali alla finanza internazionale. Il pericolo è iniziato a causa della Troika della UE, della BCE e del FMI."

Cipro, il piano di salvataggio e quei 5,8 miliardi di esposizione delle banche tedesche. Sole24ore 19/03/2013

In Europa si sta rischiando la corsa agli sportelli. Financial Times via vocidallestero 19/03/2013.

Argomenti

Cronologia

Rassegna stampa internazionale

12/08/2012 Juncker sulla Grecia

10-12/09/2012  Grecia, Francia, BCE

13/09/2012 Elezioni in Olanda

15-16/09/2012 Draghi al Bundestag. Grecia, Spagna, PS francese.

17/09/2012 Manifestazione sindacale europea. Draghi. Francesi, tedeschi e Maastricht. Bulgaria, Polonia, e l'Euro.

18/09/2012 Il fiscal compact. Grecia: crollo del costo del lavoro.

24/09/2012 Alta tensione in Grecia.

29/09/2012 I "numeri" di Maastricht.

16/10/2012 Ma l'avete capito il fiscal compact?

18/10/2012 Perché l'Europa si dibatte.

27/10/2012 Oltre al "Grexit", anche il "Brixit"? Gran Bretagna fuori della UE?

05/11/2102 Portogallo: Il partito socialista dice no a 4 miliardi di tagli. Irlanda: i sindacati e il corteo anti-austerità.

14/11/2012 Scioperi e manifestazioni in tutta Europa.

19/11/2012 La presidente Brasiliana Rousseff: "l'austerità è un autogol"

01/12/2012 Il partito antieuropeo avanza nelle suppletive inglesi.

24/01/2013 Salvataggio della Slovenia: il premier non si dimette.

08/02/2013 La depressione degli eurocrati.

14/02/2013 Quarto trimestre negativo per la zona euro.

20/02/2013 Perché la crisi euro non è ancora finita

02/03/2013 Handelsblatt: La CDU accomanda agli italiani di tornare alla lira.

10/05/2016 Dubbi tedeschi sul debito pubblico della Germania

31/07/2016 Intervista di Ray McGovern alla Neues Deutschland

Poeti, scrittori, artisti
e altri visionari

Dati

Testate





Cerca nel sito


Lasciare un commento


 

Zoom: Ctrl+ Ctrl-  + -







Document made with KompoZer


link

I miei Link:

Zoom: Ctrl+ Ctrl-  + -

Mappa del sito - tutte le pagine