Il Blog del Leprechaun

Tieniti aggiornato sui contenuti del Blog del Leprechaun con i Feed RSS

Zoom: Ctrl+ Ctrl-  + -


Questo sito non usa cookies. Potrebbero usarli i siti utilizzati per il conteggio visite e per la ricerca in questo sito.
Verificate sui relativi siti (Addfreestats, Freefind) la situazione, se vi interessa.

Parole:

Fiscale :: Competitività :: Liberalizzazione :: Sovranità&Fiducia
Depressione :: Debito :: Rigore & co.  Lochescion&FunnyEngrish Mister Euro :: Rating&outlook :: Correlazione :: Meritocrazia

-----

Letture consigliate:

L'insolente redditività delle banche americane e la confessione tardiva di Deutsche Bank. 24/07/2013

Dipendenti e pensionati greci hanno pagato il prezzo più alto della recessione. 24/07/2013.

Unione Europea: Arroganza fuori luogo. 15/07/2013

Un sorriso con denti d'acciaio.  05/07/2013

Que reste-t-il de la démocratie dans l'Union européenne? 15/06/2013

Quello che "Alternative für Deutschland" non puo' dire. 28/05/2013

L'esperimento europeo è fallito. 16/04/2013

L'Euro è destinato a un inevitabile tracollo. 16/04/2013

Come ci hanno deindustrializzato. 29/04/2013

Ultimi post:

Il più letto: Il debito pubblico italiano, da dove viene fuori?


New York Times

Paul Krugman

Pubblicato il 9 settembre 2014                           Altri articoli sullo stesso tema

Link all'articolo originale

Ancora sull'indipendenza della Scozia

Sono stato su Channel 4 un paio d'ore, facendo molti compiti a casa. Una cosa che probabilmente ne è risultata è che qualche reputato economista (pdf) avrebbe concluso che la Scozia-con-la-sterlina andrebbe bene. Cosa rispondo?

In breve, che quest'analisi non sembra tenere conto delle spiacevoli cose che abbiamo imparato dalla crisi dell'euro. Per andare per le spicce, le rassicurazioni da parte del gruppo di lavoro somigliano alle cose che i sostenitori dell'euro dicevano prima del 2010. Sfortunatamente, ci siamlo accorti che condividere una moneta senza condividere uno Stato è molto più pericoloso di quanto perfino gli euro-scettici pensassero.

Stiamo parlando del fatto che la Scozia non avrebbe nulla da temere perché la sua posizione di bilancio è relativamente buona. Ma questo era vero - oppure sembrava vero - anche per la Spagna e l'Irlanda prima della crisi dell'euro. Quel che abbiamo imparato è che, mannaggia, una apparentemente ottima posizione di bilancio può svanire come neve al sole molto rapidamente in una crisi, soprattutto se bisogna salvare le banche. In questo contesto è interessante notare che le Banche Scozzesi sono relativamente grandi rispetto alle dimensioni del paese, perché forniscono molti servizi al Regno Unito. Niente di male finché esiste una unione politica, ma in assenza di questa, cosa può evitare una situazione di tipo Irlandese nella quale un piccolo paese deve tentare di salvare grandi banche?

Ci dicono anche che la Banca d'Inghilterra fornirebbe naturalmente liquidità, come prestatore di ultima istanza, alle banche Scozzesi. Ne siete sicuri? Ci sono voluti anni perché la BCE intervenisse nella crisi dell'euro, in parte perché è risultato che un prestatore di ultima istanza serviva sia agli stati, sia alle istituzioni finanziarie. Anche oggi, gli sforzi della BCE consistono molto in un bluff, nel senso che nessuno sa cosa succederebbe se le OMT diventassero veramente necessarie. Fare l'assunzione che l'Inghilterra, magari un'Inghilterra governata da una coalizione conservatori-UKIP, sarebbe lì pronta quando necessario è un grosso articolo di fede.

Lasciatemi dire che capisco perfettamente che ci siano persone che vogliono liberarsi del Regno Unito di David Cameron, esattamente come alcuni dei nostri vecchi liberal della costa ogni tanto si domandano se l'America non sarebbe migliore senza la vecchia Confederazione. Ma prendere atto della realtà della valuta è cruciale. Il progetto europeo è una nobile idea, e l'euro è un grande gesto a sostegno di questa idea, ma la volontà di ignorare la macroeconomia per questo grande gesto può concludersi in Marine Le Pen Presidente della Francia. Queste cose bisogna prenderle sul serio, oppure ...



link

I miei Link:

Zoom: Ctrl+ Ctrl-  + -

Mappa del sito - tutte le pagine